Gente che va e gente che viene

Pubblicato: 16 novembre 2010 da motherbrave in Sorcietà.
Tag:, , , ,

E’ morto Dino De Laurentiis, produttore dei classici di Fellini e del Neorealismo italiano. E’ morto prima di sentire Belen, che moraleggiava sull’affaire Ruby. E’ morto prima di sapere che la Rodriguez sta per essere lanciata nel mondo del cinema (e speriamo anche DAL mondo del cinema) da Eugenio Cappuccio. O forse l’ha saputo ed è morto proprio per questo. In pratica Belen potrebbe aver ucciso De Laurentiis.

Io non sono una moralista. Giuro. Anzi, per buona parte di questa sorcietà conduco un’esistenza piuttosto discutibile (ho addirittura due figli senza essere mai stata sposata, vi pare possibile?). E nonostante questo, riesco ancora a provare una sorta di choc anafilattico quando leggo intere pagine di interviste, dichiarazioni e cazzeggi giornalistici vari sul pensiero dominante del momento. Una volta avevamo Voltaire, okay, noi magari no…perché non mi viene in mente nessun pensatore italiano? Maledetto Alzheimer. Beh, comunque oggi abbiamo Belen, che ci onora di brevi ma intense perle di saggezza. Lunghe quanto un tweet, ma ricche di significato. Ruby avrà successo per cinque minuti, poi “il popolo” – come ci chiama Belen – la dimenticherà. Ci spiega anche come funziona il mondo dello spettacolo, Belen. E di questo le siamo riconoscenti, perché da soli non ci saremmo mai arrivati. Ci dice che Ruby telefona ogni giorno in agenzia di Corona (e a questo punto un brivido mi percorre lungo la schiena: CORONA LAVORA?) e si apposta in strada ad aspettarlo. Se lui cedesse e andasse a prendersi un caffè con lei, il giorno dopo sarebbe su tutti i giornali. ECCO come funziona lo show biz. Eh già, la faccenda è veramente incredibile. Non si fa più carriera in maniera seria come una volta. Ormai non si va più avanti per le reali capacità (per esempio quella di sopravvivere all’Isola dei famosi). Non si viene più chiamati a fare film dopo una dura gavetta (per esempio quella di testimonial scosciato di vari prodotti commerciali). Eh no. Oggi basta partecipare a qualche festino giusto, farsi fotografare con Corona e il gioco è fatto. Mica come Belen, che con Corona ci si è dovuta addirittura mettere. Questa Ruby non ha proprio il senso della decenza. Ma tanto fra cinque minuti non ci ricorderemo più di lei. E nemmeno di Belen.

Annunci
commenti
  1. Lookia72 ha detto:

    🙂 Scusa se ho premuto dei tasti a caso… non so che ho combinato ma volevo solo dire a proposito ma un po’ di vergogna non la conosce proprio Belèn? Mah.

  2. Anika the cat ha detto:

    Ormai per essere qualcuno, anche solo per un pò, basta andare al grande fratello… altro che farsi il mazzo per avere una carriera seria…. è troppa fatica!

  3. Ro Bianchin ha detto:

    Ecco: vedi come funziona l’Italia? Morto De Laurentiis. Il TG5 offre 15 secondi dedicati a lui.
    Il resto del palinsesto, al culo di Belen e alla sua linea telefonica.
    Miseritalia, miseritalia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...