Chi sono i Bassotti Mannari.

Uno accanto all’altro, ecco a voi l’intero Team dei Bassotti Mannari!

—————————————————————-

ALLERTA – “Sono Allerta. Creo problemi.”

Nel novembre del 2004 apre un blog perché si trova a Lamezia Terme per lavoro. Capitare in luoghi del genere nel periodo invernale non é il massimo e il nostro fa buon viso a cattiva sorte: non amando particolarmente le terme e condividend apertamente le leggi di Lavoiser, decide di convertire i kilojoule accumulati con la generosa cucina calabrese in bit per il Web quasi 2.0.
Riscopre quindi il piacere di comunicare con la scrittura, pratica che aveva rimosso dopo essere stato l’ultimo candidato a consegnare il tema della maturitá, evento traumatico che gli si presenterá spesso da lí in avanti come incubo ricorrente, soprattutto dopo alcune cene – non solo calabresi – particolarmente combattute.
Ora che ha assunto l’identitá segreta di @llerta, in barba alle nuove norme del ministro Brunetta, fa dell’assenza ingiustificata il punto di forza del proprio blog.
Vive e lavora in una regione bagnata dal mare e dalla caratteristica forma di deiezione canina con moglie e figlia e nessun animale perché allergico al pelo del gatto e alle uscite sotto la pioggia per portare il cane a pisciare. Nonostante questo aderisce come un piccolo automa entusiasta al blog collettivo dei bassotti mannari.
Non e’ prevista nessuna uscita dei suoi libri in futuro, sempre che non debba traslocare: solo a quel punto pensera’ seriamente a quanti scatoloni gli serviranno per svuotare la libreria.

——————————————————————————————————————————————————-
ANIKA THE CAT – “Detto, gatto”.

Anika The Cat si occupa di immagine: può sembrare strano, ma tra i bassotti mannari la segugia è lei.
Tradizionali fino al midollo, abbiamo scelto di affidare ad una donna la caccia delle immagini, dei video, delle assurdità più irriverenti e scioccanti della rete.
Inutile dire altro: sappiamo che ha fiuto. Trovate la sezione immagini di Anika tra le nostre categorie, sotto la voce   “Detto, gatto.”
———————————————————————————————————————————————————————————————————–
BANANAREPUBLIC77 – “Cosa bolle in pentola”.

Cuoco professionista, appassionato di videogiochi online, ex venditore di spazi pubblicitari e operatore del benessere naturale. Ama la musica e le serie televisive americane. Cerca un modo per non essere italiano e chiedere asilo politico nello Yemen. Per noi Bananarep si occuperà di una rubrica che unisce notizie, curiosità, politica, ironia e culinaria in una quella che non potrà che essere una splendida ricetta: “Cosa bolle in pentola – a cura di Bananarepublic”.

————————————————————————————————————————————————————————————————————

CHINASKI83 –

Chinaski frequenta Twitter e, nello specifico, la timeline di tutti coloro che amano le cose scritte bene e con piglio ironico. Spesso incazzuso come solo un informatico può diventare dopo frequenti dosi di caffeina, è stato il primo a dare una mano all’Admin dei Bassotti Mannari ricordandole che… sì, wordpress – se usato correttamente – funziona. Niente poltergeist. Niente fantasmi. Niente cosmogonie in opposizione nè iettature da Urano. Così, semplicemente, funziona. Trovate i suoi interventi anche sul prestigioso blog di Estrogeni.net  http://blog.estrogeni.net/tag/francesco-del-franco/

——————————————————————————————————————————————————————————————————————

LIONWOLF –“Pan comune, mezzo gaudio”

Se la vita lavorativa è una scatola di cioccolatini, quelli di Lionwolf sono tutti senza zucchero: commesso in un negozio di alimentari di periferia, crede fermamente nel motto “il cliente ha sempre ragione, a patto che non rompa i coglioni” e ha raccolto, negli anni, una quantità impressionante di episodi divertenti, assurdi, folli, disperati e pazzi che è stato veramente difficile resistere alla tentazione di sputtanarli online. La vita è una scatola di cioccolatini, dunque. E Lionwolf non è uno che ama resistere alle tentazioni.  Per noi gestisce la rubrica  “Pan comune, mezzo gaudio”.

——————————————————————————————————————————————————————————————————————-

MOTHERBRAVE – “Sorciologia”

Donna, copywriter, madre, blogger e bastarda. Tutto a tempo pieno. A Benedetta Gargiulo, alias Motherbrave, piacciono le discussioni interessanti, politically uncorrect e davanti a una birra. Il suo blog “Donne in Ritardo” (www.donneinritardo.blogspot.com) è un puro concentrato di vita quotidiana – tra donne, bambini, mamme, papà, lavoro, cartoni animati e Trenitalia: basta dare un’occhiata ai suoi Tag per farsi un’idea del problema. Spassosissima. Sul nostro blog si occupa della rubrica “Sorciologia”, scavando nel torbido delle nostre manie moderne, nella TV che guardiamo, nelle feste a cui partecipiamo, negli esempi che seguiamo, nelle nostre stupide ossessioni, tic, nevrosi, comportamenti d’acquisto. Insomma: leggetela, bastardi.

——————————————————————————————————————————————————————————————————————-

MATTEO BERTONE –

Facendo un elogio alla cosiddetta “multiclasse”, Matteo si definisce “un farmacista vampiro scrittore” perennemente incazzato. Pur avendo pubblicato nel 2004 “Soggetti smarriti” (ed. Clandestine) lavora nel reparto Digital Business di un’azienda farmaceutica dimostrando quanto siano pertinenti gli aggettivi “farmacista” e “scrittore”. Per quanto riguarda il “vampiro”, dovete semplicemente leggere i suoi post. Al gusto del sangue pare ci si abitui in fretta. Trovate più info su Matteo Bertone su http://www.matteobertone.it

—————————————————————————————————————————————————————————————————————–

LEATHER REBEL – “Rebelized!”

Signore e signori, bassotte e bassotti, questo mannaro è Leather Rebel ed è – come la canzone dei Judas Priest insegna – un indiscusso viaggiatore della notte! Coraggioso frequentatore della stazione di Milano centrale alle ore più disparate, Leather Rebel per noi parlerà di musica, cinema, telefilm e tutto quanto può renderci migliore la vita e inverdirci il conto in banca! Se lavorate da FNAC o da MEDIAWORLD, fatevelo amico e non ve ne pentirete: un estimatore del valore della buona musica (possibilmente acquistata in copia originale e super-leccata!) non può passare inosservato! Rebelize you!

——————————————————————————————————————————————————————————————————————

Annunci